Download e-book for iPad: Money and Beauty (Cataloghi mostre) (Italian Edition) by AA. VV.,L. Sebregondi,T. Parks

By AA. VV.,L. Sebregondi,T. Parks

the discovery and improvement of the banking method begun from Italy, such a lot particularly from Florence, and unfold all through Europe. In a parallel improvement, Renaissance paintings an analogous routes. Masterpieces through Botticelli, Pollaiolo, and Lorenzo di Credi illustrate this interweaving of subtle style and fiscal pursuits in an excellent Florentine exhibition. The structures followed via merchant-bankers to prepare their foreign alternate, the origins of recent patronage of the humanities, family members among society and faith, and the clash among accumulating riches and heeding a summons to repent are analyzed and defined within the catalogue, edited through Ludovica Sebregondi e Tim Parks.

Show description

Bottai e la Mostra dell'Istruzione Tecnica del 1936-'37 by Aa.Vv.,Daniela De Angelis PDF

By Aa.Vv.,Daniela De Angelis

Il libro si basa su di una ricerca riguardante Bottai e l. a. mostra da lui promossa nel 1936, tesa alla valorizzazione del sapere tecnico e scientifico nella scuola italiana di allora.
Il sixteen dicembre 1936 si aprì a Roma, presso il Palazzo delle Esposizioni di through Nazionale, l. a. Prima Mostra Nazionale dell'Istruzione Tecnica, destinata a protrarsi sino al 28 febbraio del '37. Giuseppe Bottai period stato appena nominato ministro dell'Educazione Nazionale ( dal 22 novembre 1936 ) ma in realtà già da pace, nelle vesti di Governatore di Roma, si period andato interessando di mostre ed architetture, soprattutto relativamente alle questioni urbanistiche capitoline e nell'ambito dei preparativi in step with l'E forty two; il giovane ministro promosse dunque tempestivamente, all'atto del suo insediamento, quell'avvenimento, destinato advert inscriversi in un più ampio progetto culturale.

Show description

New PDF release: Sabaudia tra sogno e realtà: Nella letteratura, nella

By L. Rino Caputo,Maurizio Lucci,Giovanni Secci,Daniela Carfagna

Sabaudia tra sogno e realtà nella letteratura, nella poesia, nell'arte e nella storia è un'antologia che offre allo studente, allo studioso, all'appassionato uno strumento utilissimo consistent with trovare in un unico quantity i brani, i saggi, le immagini, gli spartiti musicali, l. a. poesia che da Omero ai giorni nostri hanno come protagonista non discusso il territorio del comune di Sabaudia.
Un lavoro certosino che ha visto impegnate in line with circa quattro anni l. a. dott. Daniela Carfagna, Lucia Masciola e los angeles dott.ssa Emanuela Massaro, che, rubando letteralmente il pace ai loro numerosi incarichi, hanno reso possibile questo progetto.
Un regalo fatto a Sabaudia e ai suoi abitanti nel giorno del seventy five° anniversario, affinché non vada perduta l. a. memoria di quanti, a diverso titolo e con diverso merito hanno contribuito a much conoscere questa terra, che seppur così giovane dal punto di vista urbanistico, è densa di storia e suggestione. (dalla presentazione di Giovanni Secci, Assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo)

Il quantity è a cura di Daniela Carfagna con saggi introduttivi di Maurizio Lucci, Giovanni Secci e L. Rino Caputo.

Show description

Read e-book online Pinocchio (mal) visto dal Gatto e la Volpe (Italian Edition) PDF

By Andrea Camilleri,Ugo Gregoretti

Il Gatto e los angeles Volpe sono stanchi della cattiva fama che li circonda. Collodi non gli ha reso giustizia: non period assolutamente loro intenzione turlupinare il Burattino. Anzi, volevano educarlo, insegnargli a non fidarsi del primo che passa. E invece. Guardate un po' quanto fango è stato gettato su "due educatori di rango" come loro! Così chiedono un nuovo processo, con tanto di testimoni e di avvocati dell'accusa e della difesa. Presiede, come sempre, l'Orango. Riusciranno a farsi riabilitare?

Show description

Read e-book online Architetture autostradali in Italia: Progetto e costruzione PDF

By Laura Greco

l. a. costruzione nel secondo dopoguerra delle grandi reti infrastrutturali alimenta nel landscape internazionale, e statunitense in particolare, il repertorio delle architetture autostradali articolandolo nei diversi segmenti delle stazioni di servizio, degli edifici ristoro, dei hotel. In Italia questa produzione mostra elementi di interesse in step with l'adozione di dispositivi progettuali e costruttivi inediti nel quadro internazionale e ricorrenti in un corpus di realizzazioni riconducibili a un programma nazionale di propaganda autostradale in cui il mezzo architettonico rappresenta un codice di comunicazione privilegiato. Questo quantity ricostruisce, attraverso un itinerario che si snoda dagli anni cinquanta fino ai primi settanta e sulla scorta di un'ampia documentazione d'archivio, il periodo di maggiore vivacità progettuale e costruttiva della vicenda, con l'intento di fornire una lettura utile allo studio delle pratiche costruttive italiane del secondo Novecento. L'analisi, esaminando le implicazioni proprie del contesto culturale, tecnico e produttivo di riferimento, affronta questioni centrali del segmento tipologico, concernenti tanto l'espressione dell'architettura singolare, spettacolarmente ritratta negli autogrill a ponte, quanto los angeles codifica di un repertorio di edifici tipo, che acquista nelle stazioni di servizio e nei lodge los angeles dimensione più compiuta. L'indagine si rivolge all'esame delle politiche di aziende come Motta, Pavesi e Agip e alla ricomposizione puntuale delle vicende progettuali e costruttive delle realizzazioni curate da Mario Baciocchi, Angelo Bianchetti, Melchiorre Bega, Costantino Dardi, Pier Luigi Nervi, Ugo Ratti e Marco Bacigalupo. Attraverso questo itinerario emerge l'originalità del caso italiano, marcato dall'adozione programmatica di un modo di costruire aggiornato e dalla sensibilità artigianale in step with l'espressività della tecnica, entrambe coerenti con un'intonazione di fondo che riconosce in questi elementi il presidio di controllo tanto dell'autonomia figurativa della singola architettura quanto della riproducibilità delle soluzioni seriali.

Laura Greco,architetto, dottore di ricerca, è ricercatore in Architettura tecnica nella Facoltà di Ingegneria dell'Università della Calabria, dove insegna Architettura tecnica. I suoi studi riguardano l'evoluzione delle tecniche costruttive nel patrimonio edilizio nazionale con particolare riferimento all'indagine del rapporto tra architettura e costruzione in Italia nel Novecento.

Show description

Get Nella Tunisia medievale: Arte e architettura islamica PDF

By Lamia Hadda

l. a. conoscenza dell’Islam e dei suoi motivi profondi trova nella rappresentazione dello spazio e nei linguaggi decorativi che lo arredano una delle sue espressioni più sorprendenti. Dalla Tunisia del Medioevo (Ifriqiya) ci giunge un messaggio di architetture e codici simbolici dove s’incontrano provenienze socioculturali differenti e tutte ancora dinamiche. Nel brulicante state of affairs delle tradition del Mediterraneo pulsano originali raffinatezze dell’Oriente accanto advert esuberanti fantasie tipicamente andaluse e marocchine. Un libro che è come un viaggio dentro le idee e dentro l’immaginario islamico, dentro le various componenti indigene, locali ed esterne della Tunisia dei secoli di mezzo. Una scoperta di eredità nobili e antichissime che tanto riguardano l’uomo in ogni tempo.

Show description

Get La ricerca-azione in pianificazione territoriale e PDF

By Laura Saija

Il quantity approfondisce le radici etiche ed epistemologiche della ricerca-azione, accostandole al racconto dettagliato di due esperienze pratiche nel Sud dell’Italia e nel Sud degli Stati Uniti. L’obiettivo è di diffondere pratiche di ricerca che “migliorino” veramente i quartieri, le città e i territori, ritrovando il senso etico di ciò che ricercatori e studenti imparano dentro e fuori le aule universitarie.

Show description

Download PDF by Maurizio Vitta: Il rifiuto degli dèi: Teoria delle belle arti industriali

By Maurizio Vitta

Il quantity traccia una mappa delle arti contemporanee, dei nuovi modelli espressivi e dei domini estetici generati dallo sviluppo della tecnologia, dalla crescente complessità della produzione delle opere e dal diverso atteggiamento dei destinatari. Tesi centrale del libro è che anche le arti marcatamente industrializzate e di massa, prodotte in vista di una funzione d'uso e di una strategia di mercato, possono essere luoghi di produzione di forme, sensazioni, sentimenti al pari delle arti tradizionali. A cambiare sono i modelli progettuali e l. a. diffusione delle opere: los angeles relazione sempre piú organica con tecniche sofisticate, los angeles figura dell'autore sempre piú sfumata, un rapporto con un pubblico di massa fondato non solo sulla funzionalità del prodotto tecnico, nel quale il piacere della forma e il senso delle cose scaturiscono dall'uso quotidiano, ma anche sul puro piacere estetico, colto in un'esperienza ineffabile e irripetibile. Il testo inizia con una panoramica sulla nascita delle arti industriali in epoca moderna, analizza l'atteggiamento di rifiuto o accettazione della cultura ufficiale nei loro confronti, descrive il loro rapporto con los angeles tecnologia, esamina los angeles trasformazione della figura dell'autore in story contesto, approfondisce los angeles complessa interazione fra l'opera d'arte industriale e il suo destinatario, e riflette infine sulla necessità di un rinnovamento della cultura estetica alla luce di queste novità ormai diffusi in tutto il mondo.

Show description

Download e-book for kindle: I Gattopardi e le Iene: Splendori (pochi) e miserie (tante) by Claver Salizzato

By Claver Salizzato

“Ecco, quindi, con il collo infilato in questo nodo scorsoio, al “Cinema” nostrum non resta che soffocare lentamente, progressivamente, scalciando finché morte non ne sopravvenga. E, quel che è più insultante ed ingiurioso, sotto gli occhi foderati di prosciutto di una platea - composta in primo luogo dal pubblico delle sale, poi, through through, dai critici e/o giornalisti cinematografici di television e carta stampata con le loro stellette e le loro palline da assegnare, dai direttori di competition grandi e piccoli, dai programmatori dei palinsesti televisivi e chi più ne ha più ne metta - che non muove un dito in step with impedirlo e che anzi, advert ogni piè sospinto, non perde occasione consistent with celebrarne le radiose sorti e revolutionary, i “capolavori” (...) Quanto all’incensamento dei campioni d’incasso, in una Nazione che sta diventando sempre più autarchica e strapaesana, dalla cultura in giù, è l’argomento principe della macchina propagandistica di television, giornali, net, pronti in qualsiasi occasione a stracciarsi le vesti consistent with l’enorme successo di questo o quello, ottenendo così, presso un pubblico farloccone che si beve Grandi fratelli, fact d’ogni tipo e latitudine, telenovele che neanche nel 4to mondo, a colazione, pranzo e cena, altri indici d’ascolto ineguagliabili e conseguenti introiti pubblicitari)”.

Show description

Download e-book for kindle: Progettare il costruito: Tecnologie per la riqualificazione by Federica Cerroni

By Federica Cerroni

Nell'ambito delle linee di studio in chiave ambientale, relative al settore del recupero, quello riferito alle generali problematiche "culturali", che definiscono anch'esse l. a. complessità della qualità urbana, rappresenta un campo in step with molti versi ancora in through di sistematizzazione. L'attivazione di processi osmotici tra società e ambiente, secondo un concetto globale, suggerisce l'intervento sulle strutture urbane, con metodiche interdisciplinari ed attraverso ottiche, opportunamente mirate, in grado di cogliere los angeles complessità che il carattere differenziato delle interazioni, tra natura e artificio, tra qualità di vita e ambiente costruito, comportano. Rinunciando al ricorso a posizioni culturali pregiudiziali, il testo, propone un quadro di riferimento sul significato e il ruolo dei nuclei insediativi urbani advert elevata qualità ambientale e storica offrendo, da un punto di vista applicativo, una through di controllo delle molteplici variabili coinvolte nei processi di gestione, tutela e conservazione con particolare attenzione anche agli aspetti di efficienza energetica dell'edilizia storica.

Federica Cerroni, architetto, laureata all'Università di Roma "Sapienza" e specializzata in Restauro dei Monumenti, è attualmente professore a contratto alla Prima Facoltà di Architettura, Ludovico Quaroni di Roma, Università "Sapienza". PhD in Progettazione Ambientale e corso di specializzazione in Esperto in Metodologie di Conservazione e Tutela del Patrimonio Artistico e Architettonico presso los angeles Scuola Normale Superiore di Pisa è autrice di ricerche e pubblicazioni nel campo delle tecnologie edilizie e del recupero.

Show description